GAM – GonzagArredi Montessori: l’essenza di un’azienda in uno spot pubblicitario

Lo spot pubblicitario cinematografico realizzato per GAM – GonzagArredi Montessori partiva da un avvincente quesito.

È possibile promuovere a video un brand, una tipologia di prodotti, senza mostrarli nello specifico?

Perché fare questo tipo di scelta?
Cosa sottolineare di più in un video pubblicitario che ha questo genere di necessità?

Spesso un’azienda ha la volontà di promuovere solamente il suo brand, o si trova a dover lanciare un prodotto che ancora non è pronto al 100% ma…

…con un video pubblicitario mirato si può ottenere ben oltre il 100%, avendo l’accortezza di valorizzare gli aspetti principali di un’operazione del genere.

Con lo spot pubblicitario di GAM – GonzagArredi Montessori lo sforzo maggiore è stato quello iniziale: dare forma e sostanza a un’idea creativa che potesse riassumere la mission dell’azienda, il suo percorso, l’impegno nella didattica, a tratti esperienziale e sempre trasversale a tutte le età.

Inizialmente una sfida del tutto concettuale che si è poi dovuta confrontare con la fattibilità produttiva di un video pubblicitario cinematografico.

GAM – GonzagArredi Montessori non poteva mostrare un intero e sconfinato catalogo di articoli in un unico video, e si doveva far fronte ad una necessità di comunicazione video che potesse comunque garantire la possibilità di valorizzare pienamente il brand.

Emozionare lo spettatore attraverso un video pubblicitario dall’impatto cinematografico, fornendo comunque tutti gli elementi cardine che contraddistinguono il brand e che veicolano il messaggio principale che l’azienda vuole tramettere è stata la direzione più indicata.

L’importanza della scrittura produttiva

Nella realizzazione di spot pubblicitari che emozionano emerge una tematica cruciale e spesso sottovalutata, laddove si tende solitamente a dare più spazio all’aspetto tecnico della realizzazione (comunque imprescindibile).

L’importanza fondamentale di una scrittura produttiva, che racchiude in sé non soltanto un forte know how di drammaturgia, conoscenza del marketing e un attento copywriting, ma anche la conoscenza della filiera produttiva, indispensabile per il corretto utilizzo del budget e per una resa addirittura superiore alle aspettative del cliente.

La creatività strategica funziona (solo se associata a una conoscenza precisa della produzione cinematografica).

Aspetti che da subito appaiono debolezze critiche si possono trasformare in punti di forza narrativi e, giusto per fare qualche esempio, l’uso di ellissi temporali, la mancanza di uno speaker che sottolinei in maniera didascalica alcuni aspetti del prodotto, possono garantire invece un effetto pienamente cinematografico e appagante.

Perché, e questo lo fa solo il cinema, lascia un tempo di riflessione allo spettatore (cliente) che deve prendere e lasciare il filo del racconto riempiendo con la sua immaginazione quello che il video non trasmette ma suggerisce, in uno sforzo concettuale che va a completare non solo l’esperienza della visione, ma anche – soprattutto – il messaggio che l’azienda deve e vuole trasmettere.

Un’esperienza che si dimostra alla fine interattiva, come il miglior cinema.

Un’interattività che si è espressa fin da subito sui social network e sui vari canali web.

Ottenendo ottimi risultati in termini di visibilità e interazioni, lo spot pubblicitario di GAM – GonzagArredi Montessori ha raggiunto l’obiettivo per cui è venuto alla luce: ovvero, quello di coinvolgere i potenziali clienti nella mission aziendale, quello di trasmettere a chi guarda tutto il valore dell’azienda.

Pietro Parolin – Director & Screenwriter

Vuoi dare al tuo spot pubblicitario tutto l’incanto di un progetto cinematografico?
Contattaci e avrai un spot pubblicitario diverso da tutti gli altri.



Loading...

TI É PIACIUTO?

Condividi l'articolo con tuoi amici!