Ogni giorno, in rete passano migliaia di dati di ogni tipo: ci sono i post che immettiamo sui social, ci sono le parole che affidiamo alle email e, ancora più importante, ci sono molte informazioni che necessitano di un livello di sicurezza davvero elevato. I nostri dati scorrono, giorno dopo giorno, in rete in un modo quasi inarrestabile e tutt’altro che ordinato. Quello che fa Oplon è trovare un modo per ordinare questo flusso inarrestabile, dandogli dei veri e propri argini attraverso i quali scorrere. Oplon, proprio come gli argini per un fiume, garantisce sicurezza per le reti dei propri clienti. Come tradurre questo tipo di lavoro in un video?

Chi è Oplon e cosa fa

Oplon – o per meglio dire Oplon Networks – è un’azienda italiana che, da 10 anni, si occupa di sicurezza sulle reti informatiche, mettendo a disposizione di grossi gruppi, piccole e medie industrie, enti locali e regionali la propria esperienza per far sì che ogni passaggio di dati sia sicuro e protetto. Oplon Networks è un punto di riferimento per i prodotti di cybersecurity e affianca le aziende che decidono di dotarsi delle corrette misure preventive per evitare danni, altrimenti, davvero importanti. Se dovessimo spiegare in poche parole che cosa fa Oplon, potremmo dire che le sue reti di protezione informatica funzionano come un setaccio che deve trattenere ciò che non va per lasciare fluire, invece, tutto ciò che serve. Oltre a questo, il “setaccio” informatico di Oplon dirige le informazioni verso la giusta destinazione.

Oplon e il suo video promozionale

Come raccontare un lavoro così importante e non di certo facile come quello di Oplon in un video che duri meno di un minuto? La sfida nel dare vita a un prodotto video – sia esso cinema d’azienda o un vero e proprio video promozionale – non è sempre facile. Occorre avere le idee chiare per poter poi trasmettere il messaggio in modo chiaro e diretto. Il video di Oplon nasce dall’idea di rappresentare un mondo caotico che, grazie all’intervento della professionalità di Oplon, diventa sereno, tranquillo e dona serenità e tranquillità alle persone.

L’idea che ha dato vita al video

Lo script che sta alla base del video girato per Oplon vuole portare chi lo guarda a comprendere quanto il mondo delle informazioni che viaggiano tra rete e connessioni di ogni tipo sia complesso e facilmente fallace. Senza allarmare e usare immagini o frasi negative, il video promozionale di Oplon afferma e non spaventa. Fondamentale è il turning point in cui, da immagini corali e globali, si passa a parlare direttamente di Oplon e di ciò che fa. Lo stacco che porta all’inquadratura di una persona che lavora per Oplon vuole sottolineare quanto la tecnologia sia al servizio dell’uomo e non il contrario. La tecnologia buona, poi, semplifica ulteriormente aiutandoci a limitare l’uso di apparecchiature inutili e riportando le persone al centro. È proprio grazie al know-how di Oplon che i nostri dati e i nostri pensieri viaggiano in sicurezza ed è questo che il video vuole esprimere. Più sicurezza, uso più consapevole dei mezzi, più tempo per le cose importanti e per noi.

Da ingestibile a gestibile

In cambio messo in opera da Oplon, grazie ad anni di esperienza permette proprio di rendere gestibile l’ingestibile. Sicuro l’insicuro. Protetto ciò che, in realtà, è vulnerabile senza che ce ne accorgiamo. Questo è il lavoro di Oplon, il suo quotidiano: rendere sicura la navigazione in rete e il passaggio di dati. Dare a chi naviga in rete – in italia gli utenti attivi sul web sono circa 43 milioni – la sensazione di grande libertà: come un trapezista che fa evoluzioni con la rete di salvataggio pronto a sostenerlo.

La parola d’ordine, in questo nostro mondo che corre e scorre velocemente, è consapevolezza ed è lì che Oplon – anche attraverso il suo video promozionale – ci vuole portare. Ogni giorno miliardi di dati viaggiano su una rete che ha bisogno di essere resa sempre più sicura. Essere consapevoli di questo porta ognuno di noi a crescere e immettere anche un maggior senso di responsabilità in rete e nelle nostre azioni quotidiane.

Vuoi capire come tradurre il lavoro della tua software house in un video?

Compila il modulo qui sotto o contattaci al 349 613 9990

 



Loading...

TI É PIACIUTO?

Condividi l'articolo con tuoi amici!