fbpx
20 Novembre 2019 SaraMaurelli

Video storytelling, cos’è?

Il video storytelling è una tipologia di video, nel nostro caso parliamo di video pubblicitari, realizzato utilizzando la tecnica dello storytelling.

Sicuramente ne avrai già sentito parlare, oggi è infatti molto utilizzata all’interno del marketing e del video marketing, cerchiamo adesso di capire concretamente  questa tecnica e quali risultati ti può fare ottenere.

Le fondamenta dello storytelling

Lo storytelling si basa tutto sul potere del racconto. Ti stai chiedendo qual è questo potere?

Pensaci un attimo: i più grandi testi dell’umanità sono tramandati come storie, se vogliamo insegnare qualcosa ai bambini spesso lo raccontiamo in forma di storia, e molte tecniche di memorizzazione utilizzano proprio il racconto. Questo perché noi esseri umani siamo “programmati” per ascoltare storie e questo i brand lo hanno capito da tempo.

Ma qual è il medium più potente di tutti per raccontare le storie?

Il cinema! I film ci intrattengono, ci appassionano e ci commuovono, perché non inserire allora lo storytelling, che è il linguaggio su cui si basa il cinema, all’interno delle tue pubblicità video, creando così dei video storytelling?

Ma concretamente qual è la base dello storytelling?

Ogni film ha di base questa semplice struttura:

1. Catturare l’attenzione

Presentazione del problema/sfida del protagonista eroe

2.  Generare tensione

Presentazione Ostacoli

3. Superamento/ Risoluzione del Problema

Chiusura

Naturalmente questa  struttura si può capovolgere, ampliare, intrecciare, ma di fatto questa è la base di qualsiasi racconto, e puoi utilizzarla per progettare il tuo video storytelling.

I risultati finali

Raccontare il tuo prodotto o servizio attraverso il video storytelling ti è utile se vuoi aumentare:

  • la brand reputation
  • l’immedesimazione dei i tuoi clienti a contatto con il tuo prodotto o con il tuo servizio
  • l’ engagement

Secondo una ricerca di mercato fatta da Hubspot nel 2018, oltre il 54% dei consumatori vorrebbe vedere più contenuti video da parte dei brand che seguono,  segno che forse è arrivato il momento di investire nel video marketing se vuoi far crescere la tua azienda.

Alcuni esempi di video storytelling

Andiamo adesso a vedere alcuni esempi di video storytelling.

Ogni sequenza di questo video inizia con “C’era una volta”, proprio come se quella raccontata fosse una fiaba e in un certo senso lo è: è infatti la storia di Coco Chanel, l’inventrice della celebre casa di moda parigina, il racconto della sua trasformazione  da povera orfana a icona dello stile mondiale, il tutto narrato attraverso splendide animazioni in bianco e nero che richiamano il logo del brand.

 

In questo video viene raccontata la storia di Kim, una cow girl che partecipava spesso ai rodei, fino a quando la sua carriera si è interrotta a causa di un incidente che poteva costarle la vita. Kim nel video prova a ritornare in sella e a continuare la sua grande passione. Potresti pensare che chi ha commissionato il video, la BW, sia un brand legato alle selle o all’abbigliamento da cowboy, BW trailer hitches è invece un’azienda che produce rimorchi da traino. Con questo video volevano raccontare le storie dei clienti che usano i loro prodotti, per fare avvicinare clienti in target con il loro brand.

L’ultimo esempio lo abbiamo realizzato noi e ci è stato commissionato da Risport Skates. Come puoi vedere questo è un video estremamente emozionale, dove abbiamo raccontato la storia di Matteo Guarise e Nicole Della Monica, due atleti  di pattinaggio artistico sul ghiaccio, cercando di raccontare il loro rapporto e le loro sfide.

Speriamo di esseri stati d’aiuto nel capire meglio i video storytelling.

Vuoi realizzare un video storytelling? Compila il form qui sotto, ti risponderemo nel minor tempo possibile.

Tagged: , , , , , , , , , ,